mercoledì 1 aprile 2015

FULL COVERAGE CONCEALER Correttore ad altissima coprenza KIKO Cosmetics

Ciao a tutte, eccomi tornata: stavolta non sono stata via molto! ^_^ 

Oggi, sulla scia dello scorso post, parlerò di un altro correttore e cioè del full coverage di Kiko. 

Chiedo scusa, è ridotto davvero male! :/
Questo per me è davvero un prodotto difficile da recensire, in quanto non ne sono pienamente soddisfatta ma nonostante questo continuo a comprarlo: quella in foto è la 3° confezione! Ma andiamo con ordine, cominciamo con i soliti dati tecnici che non guastano mai (soprattutto perché a parer mio il sito non è molto chiaro). Il prodotto contenuto nella confezione è pari a 2 ml per un costo di 7,50, ha un pao di 18 mesi; è disponibile in 8 colorazioni: io parlerò di 3 di esse. 

Cliccate sull'immagine per ingrandire :)

Vi lascio anche l'inci dato che il sito non li riporta mai:

Anche in questo caso conviene ingrandire :P
Kiko lo definisce un correttore ad altissima coprenza, ideale per macchie ed imperfezioni; che contiene un complesso sebo-assorbente idoneo anche per le impurità. Devo dire che a mio parere non è adatto a quella zona in quanto eccessivamente cremoso, ma forse per brufoli un po' più secchi può fungere ugualmente. Per quanto mi riguarda ho utilizzato sia il n. 3 che il n.4 e devo dire che per me è meglio il primo in quanto meno scuro.

Questo è il n.4: ottimo per l'estate sulla mia pelle


E' un correttore che non uso quando voglio ottenere il meglio, credo vada troppo nelle pieghe con tanto di cipria, e che segni il contorno occhi regalando qualche ruga in più; inoltre tende ad ingrigirsi. Perché lo ri-compro? Ci sono delle occasioni in cui non voglio truccarmi ma nemmeno mostrare al mondo le mie disgrazie: ad esempio quando vado a fare sport voglio assolutamente la pelle libera, ma mi sento a mio agio se copro almeno le occhiaie. Per fare questo in 2 minuti contati non mi metto certo a stratificare correttore tra aranciato, coprente ed illuminante! Quindi mi serve un prodotto che copra il più possibile, senza effetto cerone, nel minor tempo possibile: per questa esigenza a me va benissimo. Nonostante non mi soddisfi appieno non ho ancora trovato un'alternativa valida per questo tipo di situazione. 


Qui possiamo vedere la coprenza, devo dire di tutto rispetto
Gli altri ve li cito solamente, in quanto li utilizza mia madre che è decisamente più scura di me, li ho messi vicini così si può capire anche un po' la differenza in base alle vostre esigenze! 

In ordine: n.4, n.5 e n.6

Non mi pare venga indicato come waterproof ma vi assicuro che regge benissimo a una lezione di idrobike in cui ci si becca un bel po' d'acqua in faccia, e quindi spesso mi sfrego gli occhi che bruciano a causa del cloro, e lui resta lì forse un po' provato ma c'è. 

Questo come al solito è tutto, fatemi sapere che ne pensate e alla prossima :*