giovedì 5 dicembre 2013

TAG: I preferiti di Novembre

Buongiorno care followers :) sono ancora io che torno con un altro tag: i preferiti di novembre leggermente in ritardo, ma avrete sentito che in Abruzzo ci sono stati vari problemi con il tempo, quindi ci ho messo un po' a riprendere regolarmente l'attività :) Questo post è in collaborazione con Rossella, una bravissima make up artist che ho avuto piacere di seguire anche su youtube da prima di questa collaborazione; quindi sono felicissima di poter lavorare con lei :) Come sempre vi lascio i link ai vari social a fine pagina! Cominciamo subito.

-Canzone preferita del mese: 
Io nelle cose arrivo sempre tardi, questo è sicuro. Una curiosità: quando ascolto una canzone, peggio se me la fanno ascoltare, non mi piace mai! E' assolutamente certo che non sarà di mio gradimento: poi per qualche assurdo motivo mi inizia a piacere, e quando ormai tutti quanti si saranno stufati di sentirla io la metterò a ripetizione! Ad ogni modo questo mese mi sono fissata con "Non amarmi" di Aleandro Baldi e Francesca Alotta addirittura del 1992 (-_-" lo so, mi vergogno da sola). 

-Profumo preferito del mese
Non vado matta per i profumi, ma ogni volta che decido di metterne uno, utilizzo il profumo di Tesori d'Oriente, della linea Hammam che potete vedere qui se siete curiose.

-Film/Telefilm del mese
Se ci fosse la serie in questo momento sarebbe assolutamente The Vampire Diares(Delena o Stelena? non lo so io li amo tutti e due :P), ma siccome Italia1 ha deciso che non è tempo per noi scelgo assolutamente Diario di una nerd superstar; se non l'avete visto cominciate subito, fa morire dal ridere ;) Per quanto riguarda i film, non sono rimasta colpita da nessuno: il mio preferito di sempre resta comunque Dirty Dancing *_* 

-Accessori/o preferiti/o del mese
Be', sinceramente non uso quasi mai accessori e questo mese non sono stata da meno! L'unica cosa che ho introdotto questo mese, è stata un cappellino anti-freddo praticamente uguale a questo:
Eheh, deluse? Non sono proprio una fashion-girl :P
-Relazione
La stessa da quasi 5 anni ^_^ 

-Scuola/Lavoro
Università e lavoro, entrambi salturari (argh!!)

-Cibo del mese
Come sempre, la pizza: è il mio cibo preferito da sempre e quando posso scegliere mangio sempre e solo lei :) gnammi :P

-Scarpe del mese
Degli stivaletti bassi di Pittarello color tortora

-Makeup del mese
In realtà non ho mai fatto lo stesso trucco due volte di fila, ma sicuramente quello che faccio più spesso quando vado di fretta e voglio essere a posto con la coscienza è questo: palpebra mobile un color carne mat, uno marrone medio nella piega mat, una riga di eyeliner senza codina lunga ma appena accennata(o un ombretto con pennello angolato steso simil eyeliner, matita bianca all'interno dell'occhio e mascara :)

-Pettinatura/Acconciatura del mese
Lunghi e liscissimi(naturali) sempre sciolti!

-Prodotti doccia del mese
Assolutamente doccia schiuma e intimo Viviverde Coop :) 

-Smalto del mese
Uhm, lo cambio una volta a settimana e non lo riapplico generalmente... ma se dovessi scegliere credo consiglierei il nuovo effetto fondotinta di Pupa o un nude simile... sono perfetti per ogni occasione ed outfit :)

-Libro del mese
Da un po' di tempo è 50 sfumature di grigio, non l'ho ancora finito avendo poco tempo ultimamente. Lo so non è una lettura impegnata, ma è un bel libro ;)

-App del mese
Non uso molte, ma credo Instagram (io non ho postato nulla, però mi piace vedere le foto dei miei contatti)

-Cosa più bella del mese
Alti e bassi, ma nulla di rilevante(è triste lo so).... Anzi una cosa ce la metto: un bellissimo regalo che mi ha fatto il mio fidanzato (non è stato costretto, NO!!!! Ci avete creduto? Davvero??? Maddai!!) e cioè la palette di Giuliana con Neve cosmetics :) 

-Cosa più brutta del mese
Alti e bassi, ma nulla di rilevante.

-Descrivi con una parola questo mese
Crisi. Ora che si avvicina il Natale, mi accorgo di quanto è difficile per tutti comprare qualcosa a cuor leggero.... :(

Alla prossima mie care ;) 

Potete leggere qui il post di Rossella e visitare qui la sua pagina facebook, mentre se volete leggere il suo blog basterà un clic, per sentirla su youtube andate qui, ed essendo una ragazza professionista nel suo campo ha anche un sito web dove potete contattarla :) 








mercoledì 4 dicembre 2013

TAG: Voi mi avete delusa!#1:i 3 prodotti che non ricomprerò!

Ciao a tutte ragazze :)

Oggi sono qui con un post molto simpatico, in collaborazione con Rimi (in fondo alla pagina vi lascerò tutti i link del caso), ossia i 3 prodotti che mi hanno veramente delusa! Essendo prodotti che ho acquistato di recente, possiamo anche dire che sono i flop di novembre e facciamo un bel minestrone! Per fortuna ho fatto un po' fatica a trovare prodotti completamente NO (si spera sempre di aver speso bene i soldi, no? :D), e ancora per fortuna non son costati tantissimo: come sempre, il giudizio è soggettivo, quindi se un prodotto vi incuriosisce e non costa molto; io consiglio comunque di provarlo e metterci così una pietra sopra. Io stessa mi rendo conto di farmi, a volte, molto condizionare dalle recensioni che trovo in giro rischiando così di non ragionare più con la mia testa, quando invece mi è capitato di aver comprato un prodotto ed essermici trovata benissimo e vedere invece le guru più affermate bocciarlo totalmente. Un esempio? Il primer di Essence di qui vi ho parlato qui, che preferisco addirittura al primer potion di Urban Decay, ma al quale Clio ha dato come voto addirittura un 4! Veniamo alla mia modesta e personale lista, che però spero vi sia utile per evitare di quelle fregature che ti fan mangiare le mani! L'ultima volta ho fatto una lista al contrario, questa volta invece partiamo subito da un bocciatissimo: in un post precedente vi ho parlato della crema rassodante Rilastil, e vi ho detto che in seguito ad un cambio di alimentazione (più sano, ma non restrittivo) e avendo cominciato un'attività fisica costante, avevo bisogno di qualcosa che mi aiutasse a mantenere elastica e tonica la mia pelle. Tra i vari prodotti che ho provato in quel periodo, mi sono imbattuta nella 1)Firming Iridescent Cream crema corpo rassodante della Kiko -edizione limitata- (e per fortuna!) 

Innanzitutto la prima cosa che mi ha dato fastidio è che ho chiesto l'inci sulla pagina fb e mi hanno risposto di contattare il servizio clienti(per avere un inci????) e quando l'ho fatto non ho ricevuto risposta a distanza di mesi. Comunque io di una cosa sono sicura: sul sito Kiko, le recensioni sono truccatissime. Ci sono opinioni talmente lontane dalla realtà che non si tratta più di opinioni personali. Questa crema promette di ridisegnare la silhouette e mantenere il tono della pelle. Ora sull'efficacia io ho poco da dire, sappiamo bene che una crema non può farci la pancia piatta a meno che: non seguiate una corretta alimentazione, non facciate sport, non beviate molto e tutto quel che avete è un po' di ritenzione e in quel caso FORSE può sgonfiarvela. La cosa grave di questa crema è la texture: si presenta come una normalissima crema bianca, MA già mentre cercate di farla uscire dal tubetto (pratico e igienico, questo sì: ma la quantità è di 150 ml un po' pochina per 12,90) vi accorgete che è dura come un panetto di burro di karitè puro in pieno inverno e spalmarla sarà difficilissimo. Ma è qui che viene il bello: il sito dice che a contatto con la pelle diventerà magicamente, cito, "da crema a olio. Il massaggio consente una trasformazione della texture da cremosa in fluida. " No. NO. NO. Diventa una robaccia liquida informe che se mentre era crema era troppo poca da spalmare, quando diventa "olio" te la ritrovi ovunque. Non si assorbe mai, fa una patina che si trasforma in palline antiestetiche al massimo e non serve proprio a niente. L'inci fa pietà, l'avevo presa giusto perché avevo visto la caffeina ai primi posti e ho pensato potesse essere funzionale. Scappate, per pietà!
Il secondo prodotto di cui vi voglio parlare, non è un bocciatissimo ma lo stesso non lo consiglierei se non a chi ha pochi problemi (ma in quel caso risparmiatevi i soldi, fortunelle ;)); e parlo dello 2) smalto 7 in 1 della L'Oréal.


Ero molto incuriosita da questo smalto e lo tenevo d'occhio da un po' finché non ho ceduto: io ho le unghie un bel po' lunghe, non si rompono ma si sfaldano e questo prodotto prometteva di far tutto quindi mi son detta ma sì buttiamoci. La quantità è veramente esigua e non me ne ero resa conto fino a dopo l'acquisto: parliamo di 10 ml a 9,50! La faccio breve, vi dico l'unico pro: lascia l'unghia bella colorata tipo french, così se avete discromie o cose simili ve la migliora e potete stare anche senza smalto colorato (ed è un bene visto che a me l'unghia lunga non piace molto senza smalto). I contro: le unghie si spezzano e sfaldano come sempre non di più ma non di meno, e si toglie a pezzetti bianchi; quindi se non avete le cuticole lui ve ne creerà il simpatico effetto visivo. 
Il terzo ed ultimo prodotto di cui vi voglio parlare, in realtà lo conoscevo già e lo avevo anche testato nel vecchio packaging, ma ho voluto comunque dargli una seconda chance nella nuova versione; e sto parlando dello 3) Stays no matter what 24 h waterproof eyeliner pen nella colorazione midnight black.

Ve la faccio breve. Come tutti gli eyeliner a penna ha il tratto un po' sbiadito, questo più di altri, e resta indelebilmente stampato sulla palpebra anche se lo mettete sopra a strati infiniti di trucco. Non è di certo positivo! Il tratto è preciso e permette di fare una codina precisa, tuttavia è ben poca cosa rispetto al fatto che non è nerissimo e che vi rimane fin troppo sull'occhio!!

Ragazze, questo è tutto. Fatemi sapere con un commento se vi è piaciuto e cosa ne pensate, e ovviamente ditemi i vostri prodotti no del mese ;) Un bacio e alla prossima :*

Clicca qui per andare alla pagina facebook di Rimi :)
Mentre clicca qui per visitare il suo blog ^_^ 
E infine qui per leggere i suoi 3 prodotti no ;)

lunedì 2 dicembre 2013

NOTD: Layla gel effect n.06

Buongiorno carissime :) Qui da me c'è il rischio alluvione, quindi per prima cosa mando un abbraccio a tutte quelle persone che sono state evacuate o peggio. Anche il post di oggi parlerà di unghie: in particolare dello smalto effetto gel della Layla 06 Power Red, uscito a solo un euro con TuStyle.


E' una accent manicure quindi oltre lo smalto Layla ho messo solo sull'anulare prima uno smalto giallo canarino della Maybelline Yellow n° 749 (pessimo acquisto fidatevi, non so cosa mi fosse venuto in mente: l'ho voluto a tutti i costi!! O_o) e sopra uno dei miei smalti preferiti di sempre: il n.94 gold fever Essence, che purtroppo non trovo più da nessuna parte :( la smettete di togliere sempre le cose che piacciono a meeeee????!! Per quanto riguarda lo smalto giallo ho poco da dire: sì il colore è pieno e si asciuga anche abbastanza in fretta, lo smalto Essence si asciuga in un nano secondo e dura veramente tantissimo intatto! Lo smalto Layla invece mi ha un po' delusa: si stende molto facilmente essendo estremamente liquido, ma ci vogliono almeno due passate in ogni caso o si vedrà l'unghia sotto: sinceramente secondo me ce ne volevano anche 3 ma tra la base e il top coat 5 passate sono veramente troppe!!! L'effetto gel, penso si veda, non c'è proprio anzi per quanto è liquido sembra più piatto ancora degli altri smalti. Quello che ha di buono però, è che anche con 2 passate si asciuga subito e quindi pesa un po' meno fare molti strati. Ma i punti a favore, per me, finiscono qui visto che anche sulla durata non ci siamo: con il top coat dopo 3 giorni era tutto rovianto.... immagino senza (ricordo che con gli stessi top coat altri smalti mi sono durati più di 7 giorni, e che li ho tolti io solo perché volevo cambiare)! Contiene 10 ml di prodotto e la scadenza è di 36 mesi, per un prezzo indicativo di 10,99. Insomma è un rosso come tanti, con una resa non è eccelsa, ma che conviene avere solo perché costa 1 euro. E' tutto, ci sentiamo alla prossima e un bacione a tutte ;)

giovedì 28 novembre 2013

NOTD: smalto Collistar unghie perfette n. 87 Khaki

Ciao ragazze, secondo post della giornata :) Questo sarà più veloce e leggero dell'altro, perché parliamo di uno smaltino molto sfizioso, e vi mostro qualche foto per farvi rendere conto della resa. Innanzitutto avrete già letto che parlerò dello smalto di Collistar n. 87 color Khaki della linea Unghie perfette con rafforzatore. 


L'ho acquistato nel formato più grande in un negozio La Gardenia, al prezzo di 8,34: era in offerta, quindi il prezzo intero era di 13,90. E' un tipico verde militare molto sobrio ed elegante, ma che dà un tocco di colore! Quella che vedete non solo è una sola passata scriventissima, ma è anche la situazione sulle mie unghie dopo ben... 7 giorni!! E non dipende dal top coat perché ne ho usati due diversi ed il risultato è stato sempre lo stesso! Vi faccio vedere qual è stata l'unica scheggiatura che però non è dipesa dallo smalto, ma da me che ho completamente piegato l'unghia in due(e non si è spezzata... miracolo!)


Il pennellino consente di applicare in modo molto omogeneo il prodotto, anche se non proprio in  maniera tondeggiante all'attaccatura (cosa che avrei preferito per evitare l'effetto"quadrato" vicino le cuticole per intenderci). Si asciuga in fretta ed il colore è pieno da subito, e come avete visto dura un sacco (io dopo 7 giorni l'ho cambiato con un altro ma poteva durare tranquillamente ancora qualche giorno)! 


Per quanto riguarda il rafforzatore io sinceramente non so dire di preciso se funziona, anche perché metto sempre sotto una base idonea a questo scopo; e di provarlo da solo correndo il rischio di spezzarle non me la sento (anche perché questa foto è di qualche settimana fa, forse un paio, ora sono più lunghe e sarebbe un peccato davvero spezzarle a questo punto :-/ ). 


Vedete il colore bello pieno e la durata? Sembra che io l'abbia appena messo questo smalto!! Ragazze, se anche non vi piace questo colore preciso, io vi consiglio comunque la linea perché ne vale la pena; in più se trovate la versione mini buttatevi su quella (io l'avrei presa volentieri se l'avessi trovata, anche perché lo smalto non è una di quelle cose che si finisce nel vero senso della parola, piuttosto si secca e si butta). Per oggi questo è tutto, fatemi sapere se l'avete provato e come vi siete trovate! Un bacio :*


martedì 26 novembre 2013

REVIEW: Crema viso "Eterea" di Neve di Cosmetics

Buongiorno ragazze :) Brrr che freddo, nevica anche da voi? Oggi sono qui per voi, con la mia bella tazzona di tisana biologica al limone e ginkgo biloba , una bella vestaglia in pile, bloccata in casa dalla neve a parlarvi... di Neve!! No, non sono impazzita: questo triste gioco di parole, è per introdurre il prodotto che vi voglio recensire oggi; ossia la crema viso per pelli miste e grasse di Neve Cosmetics.


Per chi non lo sapesse (ma dubito esista qualcuno che ancora non lo sappia), è un'azienda giovane che nasce "solo" nel 2009 ma mette subito le cose in chiaro, cioè niente compromessi di sorta, pochi ingredienti ma buoni e niente schifezze: no a petrolati, siliconi, conservanti e ingredienti di origine animale! Le formule sono 100% vegetariane e alcune 100% vegane, quindi cruelty-free! Una cosa molto onesta è che precisano anche che non vogliono essere una marca economica con dentro tante schifezze solo per farcela pagare 1 euro: gli ingredienti sono tutti attivi e di ottima qualità, quindi il prezzo sale. Tuttavia, secondo me, i prezzi sono moderati considerando che parliamo di prodotti naturali. Prima di acquistarla avevo sentito molto parlare di questa crema, ma sinceramente ero veramente titubante perché la mia è un po' particolare: è sì mista, ma le zone grasse sono sensibili e quelle secche sono... disperate! Provo a spiegarmi meglio: se applico una crema per pelli grasse, non solo le zone secche diventeranno, direi ovviamente, ancora più secche; ma anche le zone grasse, pur mantenendo i brufoletti vari, vedranno comparire dermatiti e secchezza generalizzata. Stessa cosa se metto una crema per pelli miste. Se invece ne metto una per pelli secche, avrò sicuramente un aumento di imperfezioni, idem con patate con creme per pelli sensibili. Capirete ora (forse) perché ero così scettica! Più passava il tempo, però, più leggevo opinioni entusiaste anche da parte di chi come me aveva una pelle non proprio definibile; così un giorno mi decido e la prendo! Il costo è di 9,50 e l'ho ordinata sul sito ufficiale: ecco, le spese forse sono l'unica pecca... Sono abbastanza alte ma spesso fanno sconti e promozioni (una è in corso, correte!!) e inoltre la merce vi arriva esattamente il giorno dopo (questa marche si trova in moltissime bio-profumerie ormai, controllate!)! Io personalmente non ho mai visto niente del genere. In più vi danno sempre un gradito omaggio: leggo di molte persone che si lamentano quando non ricevono quello che hanno chiesto, io stessa spesso non ricevo quanto chiedo; ma assolutamente non mi lamento perché già mandare anche solo un campioncino è un gesto che non tutti fanno! E' una cremina molto leggera bianca che ha un odore spettacolare di vaniglia, ne basta talmente poca che anche quando crederete di averne presa veramente troppo poca sarà invece troppa, in più si assorbe talmente in fretta che... non so come spiegarlo, non ho mai trovato niente che si assorba così velocemente, nemmeno l'acqua!! L'ho messa al mio fidanzato mentre si lamentava ("eddai, ma mo devo rimanere tutto unto", "non le sopporto le creme sulla faccia dai") che si è però dovuto ricredere con un "be', effettivamente non si sente" ah ah ah ;) La uso con molta soddisfazione addirittura da gennaio e ancora ne ho dentro il tubetto!! Per l'estate è veramente perfetta, io la sto usando anche adesso con il freddo gelido e non mi secca la pelle!! Però devo precisare delle cose: se avete una pelle molto grassa ed acneica questa crema andrà sicuramente benissimo, ma non vi toglierà i brufoli come una crema specifica di farmacia. Se invece avete la pelle molto molto secca, in inverno forse non sarà l'ideale: io comunque ho acquistato anche la versione per pelli secche e mature che in questo momento uso la sera, quindi saprò aggiornarvi con un confronto! L'inci ovviamente è verde, tranne per i filtri solari che vengono segnati come rossi sul biodizionario, ma tranquille non vi fanno male; anzi io la trovo un'ottima cosa visto che d'estate ma anche d'inverno se non andiamo al mare non sempre pensiamo a proteggerci bene! 
Ragazze, penso sia tutto: se manca qualcosa non esitate a farmelo presente nei commenti :) Vi mando un abbraccio forte e ci "leggiamo" alla prossima :*

domenica 24 novembre 2013

TAG: Make up Anti-Crisi #1: 5 prodotti low cost da avere sempre nel Beauty!

Buongiorno followers!! Finalmente torno dopo un periodo di assenza, ci tengo a dire non volontario: purtroppo si è rotto il notebook e per scrivere questo post me ne son dovuta far prestare un altro (cosa non faccio per voi, eh? ;)) 
Questa volta apriamo le danze con il primo lavoro in collaborazione con la dolcissima Rimi, del blog The secret garden of roses( cliccate qui per il suo tag)! Si tratta di un tag riguardo i 5 prodotti che non possono mai, ma proprio mai mancare nel nostro beauty; e ovviamente low cost (che non fa male o no? ;)) 
Vi dico subito che ho fatto un po' fatica a trovarne cinque, io personalmente reputo un solo prodotto veramente essenziale: il correttore, uno delicato. Quando ci sono quei giorni in cui già appena sveglia suscito attorno a me palpiti d'orrore, bruciore alle cornee, bisbigli e sguardi accorati; quando l'unica soluzione sembra servirmi della mia lunga chioma per conciarmi come cugino ItMA per qualche motivo non posso fare un trucco completo che mi restituisca dignità, basta un tocco di correttore su un'occhiaia qua e su un brufolo là che risolvo la questione! 
Dopo questa dovuta premessa, passiamo quindi senza indugio alla mia personale classifica che presenterò in ordine d'importanza: da quello che reputo meno essenziale, a quello che invece se dimentico a casa... disastro! Farò di ognuno una breve descrizione, penso farò recensioni singole più in là.

5. Bb cream: nel mio caso parlo della...
So' Bio 02
L'ho acquistata questa estate nella versione leggera, colore più scuro, al prezzo circa di 12 euro su Ayanature. Cercavo un'alternativa al fondotinta "liquido pastoso effetto cerone invernale": eco-bio, eco-nomica, e che potesse andare bene anche durante i grandi freddi se non l'avessi consumata in estate. Questo prodotto ha soddisfatto in pieno tutte le mie esigenze: avendo io la pelle secca nemmeno in estate potevo sognare di prendere un fondotinta minerale, e men che meno potevo immaginare di usarlo d'inverno!!! La consiglio a tutte, anche perché il colore si adatta con facilità senza il rischio che se ne metti troppa sembri Moira Orfei! 

4. Primer occhi: nel mio caso il vincitore è...
I love stage di Essence
Penso sia conosciuto praticamente da tutti, l'ho pagato intorno ai 3 euro in un negozio OVS, ed era uno dei pochi sopravvissuti alle barbarie dei vari gruppi di pre-adolescenti con sindromi attiliane! Io lo preferisco addirittura al famosissimo e osannato Primer Potion della Urban Decay. A me fa durare benissimo il trucco tutto il giorno, e mi aiuta già ad attenuare le occhiaie, così da mettere meno correttore ed evitare l'effetto pastone! 

3. Matita avorio: per me sempre e comunque la...
Pastello avorio di Neve Cosmetics
Acquistata sul loro sito a 4,80 (ma se beccate promozioni o offerte potete pagarla meno, poi ora le fanno anche più grandi allo stesso prezzo ;))! Per me è assolutamente un prodotto irrinunciabile, la metto in ogni trucco da giorno, e molto spesso anche in quelli da sera belli pesanti, per alleggerire un po' il tutto. Presa singolarmente non posso dire che sia essenziale, ma nel complesso di un trucco completo la reputo  praticamente doverosa!

2. Rimmel: ne provo sempre di nuovi ma il migliore è...
I love extreme di Essence
Fa tutto quel che deve fare, e per 3 euro circa non ci si può proprio lamentare! Anche questo acquistato da OVS, e questa è una grande pecca perché viene aperto ripetutamente e può succedere di trovarlo già secco. Allunga e volumizza, e proprio per questo "appiccica" un po' le ciglia. Effetto drammatico a poco prezzo: io dico che vale la pena ;) Inoltre il mascara è uno di quei prodotti che ti cambia l'occhio a mio parere, quindi ha tutto il diritto di aggiudicarsi il secondo posto!

1. Correttore: in realtà ne ho provati diversi, ma al momento quello che mi sta piacendo di più è...
Il cancella età di Maybelline
Costa intorno ai 10 euro, e io l'ho preso nella tonalità nude. Non mi sembra ce ne siano aranciati, e questa mi è sembrata quindi la colorazione più universale. Io di solito lo uso sopra ad un correttore aranciato, ma ho visto che da solo svolge egregiamente il suo lavoro. E' comodissimo anche perché permette di fare diversi strati senza andare nelle pieghette (o almeno non troppo, visto che parliamoci chiaro: se ci sono pieghette è normale che ci vada) se usato da solo, e illumina lo sguardo quando magari lo appesantiamo con ombretti, fondotinta e correttori scuri di base. 
Ragazze, questa è la mia top 5: sono curiosa di leggere quella di Rimi e la vostra nei commenti!! 
Un bacione enorme e a prestissimo ;) 

domenica 17 novembre 2013

Annunciazio', annunciazio'!


Buongiorno a tutti :)
Oggi vi scrivo un breve post per darvi quella che è, per me, una bellissima notizia! Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un blog che ho guardato così un po' per caso, e ho subito notato quanto fosse bello e curato: ho così deciso di contattare la creatrice che ho scoperto essere una dolcissima ragazza, e in men che non si dica abbiamo deciso una collaborazione! Per i dettagli ci stiamo ancora mettendo d'accordo, ma ci sono già alcune idee in ballo e in settimana potremmo già darci appuntamento per la prima puntata!! Per il momento questo è tutto, ci tenevo a farvelo sapere... Vi lascio il link del blog e della pagina fb di questa ragazza, vi invito a visitarla e se vi piace ad iscrivervi ;)

STAY TUNED!!!

Per andare alla sua pagina facebook, basta cliccare qui!
Per andare al suo blog, invece basta cliccare qui

giovedì 14 novembre 2013

REVIEW: "Crema rassodante corpo Rilastil"

Buongiorno cari lettori(toc! toc! ci siete? ;)) 

Oggi sono qui per parlarvi di un altro prodotto, stavolta per la cura del corpo. E' il turno della crema rassodante della famosissima Rilastil: chi è che non la conosce ormai? 
L'ho finita mesi fa, quindi non ho più la confezione, sorry!! 
E' conosciuta principalmente per la cura delle smagliature, ma ha altri prodotti validi nel suo arsenale.. Anche questo prodotto l'ho conosciuto tramite una recensione di Donatella TheMissRettore, la quale assicurava una resa pazzesca; dato che lei aveva perso molti chili e le era rimasta una pelle come nuova! Anche io avevo da poco perso qualche chilo, andando in palestra mi sentivo abbastanza tonica, ma cercavo lo stesso qualcosa che aiutasse il processo: pensavo, anche se alla fine non fa moltissimo, meglio questa che una idratante normale no? Inoltre una mia fissazione è la pancia: ha sempre avuto quella leggera curva nella parte bassa, che mi piace tanto nelle altre donne(la trovo molto femminile e sexy rispetto alla pancia piatta, piattissima, quasi a retromarcia!) ma non su di me.Vi dico subito che, se avete intrapreso il sentiero dell'eco-bio e non avete intenzione di guardarvi indietro nemmeno con un occhio solo, non fa per voi. Se invece, come me, usate un occhio ciascuno: congratulazioni, continuate a leggere (ma cosa c'era nel tè oggi??)! Comunque vi lascio poi l'inci in fondo alla pagina con tanti bei pallini colorati che vi dicono subito cosa si salva e cosa no: pigrizia livello.. no, non lo so non ho voglia di contarli tutti! Bene, cosa ci dice Rilastil di questa crema? Vediamo, cioè, leggiamo:

"Trattamento altamente idratante e rassodante che contrasta efficacemente il rilassamento cutaneo ed i segni del tempo, mantenendo la pelle elastica e tonica. La texture ricca e cremosa rende la crema adatta anche per massaggi prolungati."

Promette bene, e poi dentro 'è anche il Luppolo che sappiamo tutti è utilizzatissimo per il seno, quindi scialate pure e cospargetevi come se non ci fosse un domani! Sinceramente io prima di acquistarla ci ho pensato molto, anche perché costa veramente tanto per la quantità, 42 € circa per 200 ml di prodotto!! Poi avevo letto che contiene paraffina e la cosa mi fa storcere il naso non poco, ma leggendo commenti davvero entusiasti, alla fine mi sono decisa: sapevo che se non l'avessi provata non mi sarei mai data pace! A ogni modo l'ho ordinata sul sito pharmasì, pagandola 32 euro; veramente tanto comunque. La consistenza è esattamente come la descrivono: corposa e grassa, vi lascia belle unte, ma si stende facilmente e l'odore è abbastanza gradevole(facilmente perché io me la son fatta spalmare dal mio fidanzato: minima spesa massima resa ahahah ;)) Siccome avevo deciso di impegnarmi per bene, visto anche che era estate, ho seguito alla lettera le indicazioni riportate sulla confezione; e cioè: 


  • "Trattamento Urto: per ottenere i risultati desiderati è indispensabile applicare la crema sulle zone interessate 2 volte al giorno per almeno 4 settimane, con massaggio prolungato.
  • Trattamento di Mantenimento: applicare la crema una volta al giorno." 

La verità però, è che al mantenimento non ci sono arrivata, perché questa crema mi è finita veramente presto, sono arrivata a 3 settimane solo centellinandola. Donatella disse che a lei durò abbastanza, ma la usava solo sul pancia e fianchi, mentre io la usavo tutti i giorni due volte al giorno, su pancia seno e braccia; e quando andavo in palestra direttamente su tutto il corpo. All'inizio per quanto è unta mi ha anche fatto uscire delle bollicine sul décolleté, tipo allergia e ho letto che lo fa spesso. Tutt'oggi ho un'opinione controversa su questa crema. Quando ho fatto il trattamento non mi sembrava facesse molto, tant'è che mi ero decisa a non riacquistarla mai più, tuttavia ora applicando altre creme mi rendo conto che il risultato non è lo stesso. Nonostante tutto, mi viene il sospetto che a fare la differenza sia stato il massaggio quotidiano. Penso anche che probabilmente avevo delle aspettative troppo alte, oppure alla fine visto che non avevo pelle flaccida e cadente, forse non era il prodotto giusto per me. Sono persino tentata di riacquistarla, magari di nuovo verso l'estate per darle una seconda chance, ma se trovo un prodotto che m'ispira di più prenderò quello, anche perché adoro cambiare, tanto più se il prodotto precedente non mi ha completamente soddisfatta! Veniamo all'INCI...Uhm, da mettersi le mani ai capelli eh? Io però sono dell'opinione che quando si parla di trattamenti d'urto non c'è inci che tenga, deve funzionare e basta! Per tutti i giorni invece sto più attenta... A conti fatti io la consiglio ugualmente a tutte quelle ragazze che vogliono realmente soltanto un po' di tono, e non diventare così:
sì, è una mia foto, mi sembrava giusto metterci la faccia! eheheh ;)

In sintesi: se ridimensionerete le vostre aspettative alla normalità, se la acquisterete in offerta nella vostra farmacia di fiducia oppure on-line, e infine se sarete costanti per almeno 3-4 settimane... buttatevi e acquistatela, per una volta male non farà e finalmente vi sarete tolte il cruccio una volta per tutte!

Un bacio e alla prossima :)

mercoledì 13 novembre 2013

REVIEW: "Energy Mask" Kiko

Buongiorno naufraghe! (piove anche da voi?) :) 

Oggi vi voglio parlare di una maschera per il viso. E' stata la prima che ho acquistato ma non l'ultima, quindi posso dirvi che per il momento è la migliore che abbia provato!! Partiamo bene, no? ;) Come potete leggere dal titolo, stiamo parlando della maschera nera detossinante di Kiko. 

AMO il Natale, si nota già? eheheh :)
Ne sono venuta a conoscenza tramite la (ex) youtuber e (attuale) blogger, nonché make-up artist, Donatella Ferrua alias TheMissRettore. Ne era talmente entusiasta che mi sono convinta ad acquistarla! Ma cosa fa questa maschera? E' una maschera che promette di liberare i vostri pori da ogni forma di vita indesiderata che vi si è annidata nel corso della settimana, di rendervi luminose e distese come se aveste davanti Gabriel Garko, pulite ed energizzate come se foste appena passate dal dermatologo di Jennifer Aniston!
oh! oh! oh! happy holidays :P 
Ha una consistenza quasi in gel, che si spalma facilmente, e una volta che si secca non è di quelle che vi lasciano ingessate. Appena fuoriesce sembra nera nera, ma una volta stesa diventa grigio scuro(interessante assai vero? :D). Io faccio sempre due passate in modo da uniformare il colore, cercando di non lasciare chiazze con il rischio di zone sovraccaricate ed altre invece quasi scoperte(un po' tende a farlo con una sola passata), e la lascio agire 15 minuti esatti. Passato questo tempo, la rimuovo con un batuffolo di cotone imbevuto d'acqua calda(viene via molto facilmente, ed è positivo perché strofinando si rischia di irritare la pelle), e poi metto una crema bella corposa,una più "grassa"della solita che uso abitualmente, visto che tende un po' a seccare. Kiko consiglia di usarla una o due volte a settimana, ma io mi limito ad una quando riesco; mettiamola così: dicono che è per tutti i tipi di pelle, ma non è proprio così! Chi ha una pelle secca rischia di peggiorare la situazione: io ce l'ho mista e ogni tanto mi fa uscire una dermatite, ma se l'avete normale o mista tendente al grasso/grassa(soprattutto) potete farla anche due volte a settimana senza problemi!
Grigio topo di fogna: poetico, no? ;)
Questa maschera secondo me è un po' un salva-serata: quando ho la zona T un po' disastrata la metto e mi secca subito i brufoletti, piccoli o grandi che siano, e mi lascia la pelle molto luminosa. Una cosa che non ho notato è la pelle distesa, ma forse questo particolare lo possono apprezzare le donne più mature: Donatella ha raccontato di aver visto le piccole rughette distese! :) Il prezzo secondo me è nella norma, quasi sei euro, ho letto che viene definita low cost: secondo me no, visto anche la quantità (parliamo di 55 ml) però rispetto a maschere più famose è sicuramente meno costosa; in più ho visto che al momento è in offerta a 4,10 €; quindi ne approfitterei!! Io noto nettamente la differenza tra quando la applico e quando invece la salto: la pelle è meno lucida, le imperfezioni diminuiscono notevolmente, e la pelle sembra come rinnovata. Quando finirà la riprenderò sicuramente, da alternare magari ad una più idratante vista la mia pellaccia mista, così da poterle fare 2 volte a settimana, ma due maschere diverse(fatta la legge trovato l'inganno eheh :))
Per quanto riguarda l'INCI ve lo lascio in foto, non è certamente eco-bio, né verde o qualsiasi cosa di simile vi può venire in mente; ma non ha nemmeno la pretesa di esserlo (preferisco una marca che non fa lo sforzo di migliorare i propri prodotti, ad una che non lo fa ugualmente ma vuol prenderti in giro!) Tuttavia da "ignorante" in materia, penso non sia tra le cose più orrende in circolazione, diciamo che si può discutere dai.

Ragazze, questo è tutto: ricapitolando è una maschera che secondo me può svoltarvi la settimana (dai la vita no ahahah :)) e che conviene tenere a portata di mano soprattutto per quelle volte in cui ci accorgiamo di aver trascurato un po' la skin-care e vogliamo porvi rimedio :) Per il prezzo che ha, soprattutto in offerta, conviene fare un tentativo un po' come con tutte le cose. Fatemi sapere se l'avete provata o se la proverete ^_^
Come sempre vi lascio il link per seguirmi sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/BeautyTude/545087538904982?fref=ts e v'invito a cliccare su "unisciti a questo sito", è facilissimo, gratis e mi fate un regalo :P ^_^
Un bacione e alla prossima!!! 

venerdì 8 novembre 2013

NAKED 3: sogno o son desta?

OMG!!

Ehm, sì... Buongiorno ragazze! ^_^" Mi son lasciata prendere dall'emozione, per la ..

Sì, avete visto bene! *_*

Si vociferava da giorni di questa possibilità, ma il tutto era stato ben presto additato come un fake. E invece proprio ieri, sulla pagina ufficiale facebook della Urban Decay, viene postato un video che conferma questa splendida notizia!
Non si sa ancora né quando uscirà e nemmeno in che paesi e con che prezzo, ma già impazzano le ipotesi e la ricerca di immagini: e infatti ne ho scovate qui alcune per voi :) 


Come si può notare hanno fatto la scelta intelligente di ricreare il packaging della Naked 2 che ha riscosso maggior successo della Naked originale, perché più robusto e comodo.

Sono sempre 12 colori, sempre in maggioranza shimmer, ma stavolta con toni più sul rosato e dorato rispetto alle prime due. Ma vediamoli da vicino:
Dai colori più chiari...
... a quelli più scuri!

Ragazze, qualcuno vocifera che uscirà già l'8 dicembre di quest'anno, e credo sarebbe una scelta intelligente
sotto Natale... andrà sicuramente sold out in pochissimo tempo. Io aspetto di vederla dal vivo, anche se la mia Sephora non hai mai avuto niente della Urban Decay -_-"

Vi lascio in ultimo degli swatches comparativi tra la Naked 1, 2 e la 3 :)


Per il momento questo è tutto, la linea torna allo studio :D un bacione

P.s. Vi ricordo che potete unirvi a noi cliccando sul pulsante"unisciti a noi" (non era chiaro vero? ahahahah) e inoltre vi lascio il link della pagina :) facebook https://www.facebook.com/pages/BeautyTude/545087538904982

mercoledì 6 novembre 2013

TAG: My eating habits ~ le mie abitudini mangerecce

Buon Salve a tutti!

Torno oggi con un nuovo post, stavolta un tag che gira ultimamente su Youtube, e che ho pensato di proporre sul blog! In genere non mi entusiasmano i video tag, ma qua si parla de' magna', e in questo caso io ci sono sempre eh eh eh! :)
Vie' qua che me te magno tutto!
 Dunque, senza esito alcuno passiamo alle domande proposte dal tag, che è diviso in colazione, pranzo e cena: cominciamo!

 - COLAZIONE - 

1) A che ora ti alzi solitamente al mattino? Presto, normale o tardi?
Dipende! Rientro in tutte e tre le categorie a seconda del momento in cui sono: presto se ho un impegno (come quando andavo a scuola o università, ma anche dal dentista o in palestra), e quindi parlo anche di orari come 6:00 o giù di lì; normale quando rimango a dormire dal mio fidanzato nel week end e qui parliamo di un orario che oscilla tra le 9:00 e le 10:00 (e qualcosa); tardi nelle restanti volte, e parlo di mezzogiorno come niente!

2) Colazione. Liquidi. Tè, caffè, latte o cioccolata? 
Assolutamente, senza ombra di dubbio, inequivocabilmente: CAFFÈ'! La mia droga in ogni momento della giornata, in realtà lo spot della Lavazza che dice "ogni momento è quello giusto" l'ho scritto io!! 

3) Spremuta d'arancia. Si o no? 
Ni. A colazione no, nemmeno quando ho tempo. Ma sì nel resto della giornata, mi piace moltissimo senza zucchero :) 

4) Yogurt. Si o no? 
Stesso Ni. A colazione no(anche perché se non si è capito non la faccio), ma a merenda lo mangio spesso!

5) Tazza grande oppure tazzina? 
Tazzina: proprio perché bevo caffè, e va bene che son drogata.. però!!! 

6) Latte di mucca o di soia o altro? 
Soia! Non mi è mai piaciuto particolarmente il latte "normale", ancora oggi se mi capita lo bevo; ma se posso evito: in più il latte di soia ha molte proprietà e fa molto bene, anche se piace a poche persone( ricordo la mamma del mio fidanzato che provandolo disse: "uhm, sa come di acqua degli spinaci bolliti" ahahahah) Lo sto sorseggiando anche ora, con un cucchiaio di miele e pappa reale dentro ;)

7) Pane e nutella o pane e marmellata?
Entrambi! Non vado matta per la nutella (tra le altre cose ho scoperto di recente la crema di nocciole della Novi, buonissima e salutare), ma ci sono quei giorni-ragazze ci siam capite vero?- che mi prende la voglia; ma nei restanti giorni preferisco pane e marmellata di more, anche se alla fine non lo mangio quasi mai :D

8) Biscotti o cereali? 
Entrambi, mi piace variare :)

9) Metti il cacao nel latte? (Nesquik o altre marche)a
No, non mi piace particolarmente!

10) Miele si o no? Se si, quale qualità preferisci? 
Ni: il miele non mi è mai piaciuto, e infatti non lo mangio; ma ultimamente ho scoperto che dentro il latte mi piace moltissimo! La qualità mi è indifferente, ultimamente lo prendo con dentro la pappa reale più che altro perché fa bene, ma il sapore non cambia!

- PRANZO - 

1) A che ora pranzi di solito? 
Quando sono a casa mia verso le 12:30/13:00, mentre quando sono dal mio fidanzato leggermente più tardi, anche verso le 13:30/14:00!

2) Acqua naturale o frizzante? 
Fino a poco tempo solo frizzante, ma ultimamente(sempre a casa del mio boy) ho imparato a bere quella naturale, e ormai bevo tutto: naturale, effervescente naturale, leggermente frizzante e frizzantissima ;)

3) Vino. Si o no? 
Sì, ma molto molto raramente.

4) Se sì, rosso, bianco o rosato? 
Mi piace molto il bianco, ma alla fine trovo gradevoli tutti e tre! (Sembro alcolizzata eh? eh? eh?)

5) Pane. Bianco, integrale, al latte, al grano duro, o con altri tipi di cereali?
Assolutamente integrale, da qualche mese a questa parte uso solo cibi salutari; quindi ok anche a pasta integrale e zucchero di canna! 

6) Fatto in casa o acquistato? 
Un po' e un po': la maggior parte delle volte comprato, ma capita di farlo in casa (senza macchina, vecchio stile)!

7) Pasta. Si tutti i giorni, una volta a settimana oppure mai?
Fosse per me tutti i giorni, e fino a poco fa lo facevo anche. Ma mi sono resa conto che è utile variare e quindi ora la mangio circa 4 volte a settimana :) 

8) Riso o pasta? 
Entrambi. Di norma preferisco la pasta, ma fa bene cambiare ma senza esagerare! (il riso ha un indice glicemico molto alto)

9) Verdura. Meglio cotta o cruda? 
Non ci avevo mai pensato, ma credo proprio cotta!! 

10) Frutta. Di stagione oppure esotica? 
Di stagione!! Sono un po' chiusa per quanto riguarda i gusti, ehm ehm :P

- CENA -

1) A che ora ceni di solito? 
Anche qui, dipende: a casa verso le 19:30, mentre dal mio fidanzato anche verso le 20:30.

2) Minestrina o minestrone?
Preferisco la minestrina, ma mangio spesso anche il minestrone (anzi la passata di verdure), non per gusto ma perché salutare ahi-noi! 

3) Pasta o brodo? 
Pasta! Ricordo la celebre frase di Sophia Loren: "Tutto quello che vedete, lo devo agli spaghetti."

4) Brodo. Di dado o di carne?
Dado! Lo preferisco da sempre e lo trovo più salutare, poi se posso prendo quello con meno sale! 

5) Acqua, vino, birra o coca cola?
Siccome a seconda dell'occasione bevo tutte queste bevande, farò una classifica in ordine di preferenza: 1)acqua, 2)birra, 3)coca cola, 4)vino. 

6) Grissini. Si, no, qualche volta? 
Qualche volta: li mangio giusto se me li trovo davanti e capita molto raramente.

7) Dessert dopo cena? Pasticcini, fetta di dolce o gelato? 
Non amo molto i dolci, ma se devo scegliere... i cestini alla frutta, un ovetto kinder o del gelato allo yogurt! 

8) Infusi e tisane. Si o no? 
Certo certosino! Ne bevo di diverse: finocchio, malva, betulla e via discorrendo!

9) Camomilla, tisane rilassanti o infusi digestivi? 
Tutti, a rotazione ovviamente!

10) Prima di andare a letto, sei solita "sgranocchiare" qualcosa?
Ebbene sì. E' il mio punto debole e non posso farne a meno! Che siano biscottini leggeri, o un bicchiere di latte con una crostatina; devo proprio farlo!

Eccoci alla fine del tag :) Vi auguro un buon proseguimento di giornata, e mi raccomando commentate facendomi sapere cosa ne pensate e le vostre risposte! 

P.S.: Vi lascio il link per seguirmi anche su fb ^_^ 

https://www.facebook.com/pages/BeautyTude/545087538904982?ref=hl

Un bacio e a presto!





REVIEW: "Stimolatore crescita" Deborah Milano

Buongiorno ragazze! ^_^

Ebbene sì, oggi mi rivolgo proprio a voi per condividere uno dei miei segreti per unghie sane e forti! Sto parlando del gel stimolatore di crescita della Deborah.
E' stato abbastanza usato, per caso si nota? eh eh :D 
Prima di esprimere la mia personale opinione sul prodotto vi riporto la descrizione ufficiale e quindi quanto promette il sito: "Arricchito con proteine idrolizzate e Calcio, contribuisce al processo di consolidamento della Cheratina per unghie più lunghe, più forti e resistenti a rottura e sfaldatura. Le proteine del Latte e l'estratto di Acacia apportano idratazione e nutrimento."

 Un po' vaga (anzi assai) la parte dedicata al come usarlo, e cioè: "Applica il gel su unghie pulite e senza smalto. Massaggia delicatamente per un assorbimento ottimale del prodotto."; insomma non spiegano quante volte applicarlo  tanto meno per quanto tempo protrarre il trattamento! 

Quindi veniamo a noi! Tempo fa, cercando e ricercando on-line qualcosa che aiutasse le mie unghie a crescere più velocemente, leggevo sempre più spesso di un famosissimo gel al kiwi di Deborah a dir poco osannato, e sicuramente più di marche un pochino più "blasonate". Parto dunque con il preciso intento di scovarlo e farlo mio, salvo dovermi accorgere che questo smalto non esiste più in nessuna parte del mondo, e non c'era blog, forum, o forma di vita tecnologica alcuna che ne spiegasse il motivo. Avevo quindi due scelte: buttarmi su un'altra marca ma con lo stesso concetto di base, o... disperarmi! Scelta la seconda ipotesi ho passato del tempo in modo costruttivo, ossia lamentandomi della mia sfortuna, quando un giorno non del tutto rassegnata noto questa piccola boccettina, anzi: il mio fidanzato la nota(sì, pur di porre fine a quell'infinita tortura avrebbe scovato il famoso ago nel pagliaio, avrebbe portato l'anello a Mordor; avrebbe... ok, ci siam capite!) Ed eccolo in tutto il suo splendore:
L'impegno per fare la foto artistica, anticipa cosa ne penso? ;)
Era in coppia con la base rinforzante color violetto, entrambe in formato mini, e costava il tutto solo 2 euro da Acqua & Sapone! Un po' titubante perché non avevo ancora del tutto abbandonato l'idea di trovare la versione tanto amata da tutto il web, prendo la confezione: ovviamente tentata dal prezzo e dal formato(soprattutto per gli smalti preferisco sempre la versione ridotta, perché penso non si faccia mai del tutto in tempo a consumarlo che si secca, rapprende o rompe)! 

Sì, ma funziona o no? SI'! Adoro questo gel, è il primo che provo e non posso fare il confronto con la versione più famosa, ma mi ha dato grandi soddisfazioni!! Ma... come, quando e quanto metterlo?? Ho navigato (con il mare in tempesta ah-ah) ma niente... Allora ho deciso di seguire le modalità della vecchia versione: mani e unghie pulite e senza smalto, circa 3 volte al giorno, per almeno una settimana, massaggiare il prodotto su tutta l'unghia: questo è tutto ciò che son riuscita a scovare! Pur non sapendo se fosse la frequenza giusta, applicandolo con questa regolarità ho notato che già il giorno dopo le unghie erano cresciute a vista d'occhio e così per tutta la settimana (si notava di più perché le avevo corte, poi si nota sempre meno). In questo breve lasso di tempo posso già avere unghie medie e quindi comincio a mettere smalti sfiziosi e diminuisco la frequenza.
Lo scovolino non sarebbe il massimo se fosse uno smalto colorato, ma in questo modo è comodo e consente di applicare poco prodotto!

E' trasparente ed ha un odore piacevole, non so descriverlo perché non assomiglia a niente che ho già sentito, ma non disturba affatto! C'è comunque un altro motivo per cui quasi smetto di usarlo quando le unghie crescono: sì, le stimola molto e avrete unghie lunghe in breve tempo(una settimana o due a seconda del tipo di unghia, la mia comunque parte da una buona base) MA non fa tutto ciò che promette! Più su si parlava di quanto prometteva il sito, e cioè in breve unghie lunghe-e ci siamo- forti e più resistenti a sfaldature e rotture improvvise: NO! Mi spiace, ma questo non lo fa, le unghie si spezzano e sfaldano come prima non di più, ma non di meno, quindi non posso lasciarle senza una base rinforzante per più di un paio di giorni (mi raccomando fate sempre respirare le vostre unghie, questo le aiuterà a non ingiallire e a crescere più velocemente e sane)! A me personalmente la cosa non disturba moltissimo e già farle crescere in così poco tempo non è cosa da sottovalutare! Tuttavia hanno un po' gonfiato i risultati promessi. 

Quindi, in conclusione(ma siete ancora qui?? Madre! Padre! Portate una medaglia ai nostri ospiti!) cosa faccio io? Quando ho le unghie corte e decido di farle crescere applico questo gel 3 volte al giorno insistendo verso l'attaccatura (lì dove ci sono le cuticole insomma) per almeno 7 giorni; dopodiché riduco l'applicazione a due volte a settimana, ossia quando tolgo lo smalto per far respirare le unghie, sempre 3 volte ma per due giorni: questo passaggio è la prima volta che lo introduco, generalmente smetto e basta; ma devo dire che funge ugualmente, ovvio di meno perché son solo due giorni ma prestando attenzione si nota un allungamento!

Voto? 9- ( solo perché non fa tutto TUTTO quel che dice e non si fa, no no!! ;) )
Lo ricomprerei? Assolutamente SI'! Anche se ce l'ho da almeno un anno e come vedete ce n'è ancora un bel po'! Proverò altre marche per fare un confronto, ma funzionando e costando poco, credo si debba averlo sempre nel cassetto delle scorte! :D

Ma... L'inci?? Non è dei migliori lo ammetto, ma poteva essere anche peggio! Quando l'ho acquistato non ci badavo molto, ma ancora oggi per un prodotto del genere credo non sia così fondamentale... Non ha formaldeide, questo sì! L'ho ricopiato a mano dalla scatolina minuscola (AAAAAARGH!) e analizzato con l'applicazione "In-gredients" di Biofficina Toscana, ve lo riporto di seguito: 

Ecco il risultato prodotto per l'INCI inserito: 

AQUA (solvente )

PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente)

GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente )

TRISODIUM PHOSPHATE (agente tampone / sequestrante)

LAURETH-4 (emulsionante / tensioattivo)

PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL (emulsionante / tensioattivo)

CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante )

PHENOXYETHANOL (conservante)

PANTHENOL (antistatico)

 PARFUM (non trovato)

 METHYLPARABEN (conservante)

 HEXYL CINNAMAL (Allergene del profumo)

 BUTYLPARABEN (conservante)

 ETHYLPARABEN (conservante)

ISOBUTYLPARABEN (conservante)

 PROPYLPARABEN (conservante)

 LACTOGLOBULIN (non trovato)

 TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)

 PALMOTYL PROLINE (non trovato)

MAGNESIUM PALMITOYL GLUTAMMATE (Emulsionante, tensioattivo dolce)

 SODIUM PALMITOYL SARCOSINATE (Emulsionante, tensioattivo)

 AESCULUS HYPPOCASTANUM SEED EXTRACT (non trovato)

 ISOPROPYL ALCOHOL (antischiuma / solvente )

 LINALOOL (Allergene del profumo)

 BENZYL BENZOATE (Allergene del profumo)

 BUTYLENE GLYCOL (umettante / solvente )

 BUTYLPHENYL METHYLPROPIONAL (Allergene del profumo)

 CITRONELLON (non trovato)

 GERANIOL (Allergene del profumo)

 LIMONENE (Allergene del profumo)

 ASCOPHYLLIUM NOSODUM EXTRACT (non trovato)

 ALPHA-ISOMETHYL IONONE (Allergene del profumo)

 HYDROXYISOETHYL 3-CYCLOHEXENE CARBOXALDEYDE (non trovato)

 CALCIUM PANTOTHENATE (antistatico )

 MAGNESIUM ASCORBYL PHOSPHATE (additivo biologico)

 CITRAL (Allergene del profumo)

 RETINYL PALMITATE (additivo )

 ALGIN (legante / viscosizzante )

ACACIA SENEGAL (vegetale)

URTICA DIOICA (vegetale)

SERINE (antistatico )

Avrei voluto copiarlo con i pallini e tutto il resto ma non ci sono riuscita, sigh! Ma almeno ci sono i colori!

Questo è tutto, mi sono dilungata molto e ho sicuramente più volte perso il filo, ma spero comunque di avervi spiegato tutto per bene :) Fatemi sapere se lo avete usato e come vi siete trovate, o se avete preferito altro con maggior successo! 

Un abbraccio forte e alla prossima! :*


lunedì 28 ottobre 2013

Benvenuti nel mio blog ^_^

Buongiorno ragazze e ragazzi :)

Nella cornice di una splendida giornata di sole, diamo insieme il via a questo nuovo spazio! ^_^ Prima di cominciare ufficialmente con i "lavori", ci tenevo a una breve presentazione di quello che, spero, sarà il "nostro" angolo di relax! 

Innanzitutto mi presento brevemente: sono una ragazza di 23 anni, grandissima appassionata di make up e cosmesi, ma anche cuoca provetta (seee vabbe') e grande spendacc... ehm, investitrice di risorse per riattivare il commercio ;) Sono una studentessa, vivo con la mia famiglia e i miei adorati animali; ed ho un fidanzato che adoro e che mi ha aiutato con la grafica (visto che io son "ciompa" come dice Clio eheh)!

Passando finalmente al blog, (ebbene sì, mi dilungo! Ve ne accorgerete se avrete piacere di seguirmi :) ) tratterà sicuramente in larga parte di recensioni: dal mascara al contorno occhi; dallo smalto del momento alla crema per capelli (senza dimenticare quella per la cellulite ahi ahi ;) )! Ma non voglio precludermi la possibilità di condividere con voi una ricettina magari uscita particolarmente bene (Non so voi ma io on-line non ne trovo di molto precise, e quando succede esulto, hurrà!), o un make-up che mi da insolita soddisfazione; insomma, bando alle ciance!- un angolo in cui scambiarsi consigli, informazioni utili e farci compagnia! In ultimo, mi sembra un'idea carina creare nel tempo delle rubriche, che poi altro non saranno che i famosissimi video tag di youtube trasposti sul blog :) 

Per il momento questo è tutto, spero apprezzerete la mia voglia di condividere con voi, ma anche di imparare ogni giorno cose nuove! Se vi farà piacere seguirmi, miglioreremo insieme questo spazio!

Vi mando un grande abbraccio e a presto con la primissima recensione! ^_^