martedì 14 aprile 2015

Fondotinta VITALUMIÈRE AQUA CHANEL

Ciao a tutte e bentornate :) 

Oggi ho in mente di parlarvi di un fondotinta che possiamo definire il mio secondo preferito, ossia del fondotinta effetto seconda pelle Vitalumière aqua di Chanel


Viene descritto così sul sito di Chanel: 

"Un fondotinta fluido che ravviva le pelli affaticate. La sua formula fluida, straordinariamente delicata, fresca e leggera, offre un eccezionale effetto "seconda pelle".
Risultato: un colorito uniforme, fresco, dinamico. Copertura naturale modulabile: da leggera a media.
Adatto a tutti i tipi di pelle. "


Il prodotto contiene 30 ml di prodotto per un prezzo che si aggira intorno ai 40 euro (non ricordo con precisione, l'ho acquistato da Sephora, ma sul loro sito non c'è questa marca e sul web cambiano i prezzi; comunque ho approfittato dello sconto del 20%)... 


... con un pao di 12 mesi; il mio colore è il 40 beige.


Comincio con il dire che secondo me questo colore tende a scurire dopo un po' dall'applicazione, quindi probabilmente andava bene anche il n. 30, essendo così leggero ovviamente non si nota moltissimo ma non posso comunque dire che non sia un demerito; soprattutto in considerazione della marca e del prezzo. Per il mio tipo di pelle (secca, soggetta a dermatiti) credo fosse meglio il Vitalumière classico, quello super luminoso oppure quello in crema; in particolare perché cerco fortemente l'effetto glow: tuttavia ho deciso per questo in quanto la mia primaria esigenza è di applicare un prodotto che non si veda alla luce del sole! Ammetto che da un po' di tempo ho una specie di fissa per questa cosa, soprattutto perché effettivamente non ho bisogno di coprire grandi cose a parte qualche imperfezione qui e lì, per le quali però mi affido a del semplice correttore dove serve. Per questo aspetto è ottimo! Ritengo che un velo di prodotto fissato con il fondi di Neve offra davvero un aspetto luminoso (non glowy) e soprattutto vellutato nel senso che la pelle è alla vista morbida e compatta.


Nonostante questo, ho il sospetto che più di una volta abbia contribuito a farmi uscire delle dermatiti, e in ogni caso ho notato che anche questo tende ad evidenziarmele ma comunque meno di altri. 

Luce diretta naturale dalla finestra.
Si assorbe in frettissima, quindi mi trovo male a stenderlo con ogni pennello in quanto dopo poco inizia a sfarinare, non so se avete presente e quindi poi inizia a stendersi a macchie; questo mi succede anche con le mani. L'unico modo con cui mi trovo bene è la spugnetta: in genere per questi prodotti così liquidi non è l'ideale perché assorbe troppo prodotto, tuttavia la spugnetta bagnata mi consente di lavorarlo un pochino prima che si asciughi a strisce. 
Luce artificiale
Una volta asciutto lascia un effetto cipriato, quindi secondo me è adatto alla pelle secca d'estate, e la pelle mista/grassa sempre. Personalmente lo trovo un buon prodotto, e se non avessi trovato di meglio (ve ne parlerò nel prossimo post) l'avrei ripreso; in questo caso non è del tutto idoneo alle mie 
necessità e non lo riacquisterò. Spero di aver specificato ogni cosa, come sempre, fatemi sapere se l'avete provato e cosa ne pensate; o se avete curiosità che ho saltato di spiegare :) Un bacione enorme e alla prossima! :* 

Ps: non dimenticate di venirmi a trovare sulla pagina facebook e lasciare un like :) 
https://www.facebook.com/pages/BeautyTude/545087538904982?ref=bookmarks